Stadjer (52) arrestato in un’indagine fallimentare

Mercoledì scorso, il fiscal intelligence and Investigation Service (FIOD) ha arrestato due uomini di Groningen (52) e Veendam (25), in un’indagine sulla frode fallimentare. Lo ha annunciato la FIOD giovedì pomeriggio.Gli agenti del FIOD e la polizia hanno perquisito le case dei due sospetti, così come due locali commerciali a Zuidbroek e Appingedam. Sono state sequestrate attrezzature amministrative, telefoni cellulari e un’auto di lusso.

Il FIOD ha trovato i sospetti, dopo che il curatore di una Fondazione ormai fallita ha fatto un rapporto. Sospettava che i due uomini avessero preso beni e denaro dalla tenuta della Fondazione fallita.

Il team investigativo sospetta che De Stadjer e De Veendammer abbiano usato un uomo di 48 anni precedentemente arrestato da Oldambt come catcatcher in queste pratiche. Lo avrebbero costretto a prelevare contanti, prelevare macchine dalla fondazione e fare ordini che non sono stati pagati. Il cat catcher probabilmente ha anche preso soldi dal conto della fondazione per il proprio uso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

*
*